venerdì 20 aprile 2018

NORME SULLA PRIVACY UE FACEBOOK UTILIZZA DEI MODELLI OSCURI PER INDEBOLIRLE

Facebook usa dei black pattern per minare le norme europee sulla privacy

La GDPR, una nuova legge europea sulla privacy, significa che gli utenti devono dare esplicitamente il permesso per la maggior parte della raccolta dei dati. Facebook vorrebbe che tu gli concedessi quell'autorizzazione.

Fortunatamente per Facebook sono molto bravi a convincere le persone a fare ciò che vogliono. La scorsa settimana abbiamo parlato di come le aziende tecnologiche utilizzano dei modelli "oscuri" per ingannarci, progettando cose che spingano le persone a fare ciò che le avvantaggia. Diamo un'occhiata a questo esempio, da un post sul blog di Facebook che annuncia le loro nuove funzionalità GDPR.


Notare come il pulsante "Accetta e continua" è blu e in basso, mentre l'opzione che consente di modificare effettivamente le impostazioni è appena visibile? È intenzionale. Vogliono che si tocchi semplicemente "Accetta e continua", quindi questa è l'opzione che fanno in modo che risalti agli occhi dell'utente.

Facebook fa molto questo genere di cosette. Josh Constine, scrivendo per Tech Crunch, delinea molti altri di questi modelli nel nuovo dialogo GDPR, quindi dai una lettura all'articolo (in inglese) e controlla se sei interessato. Le aziende tecnologiche fanno scelte di progettazione per un motivo, e la comprensione è importante se si desidera essere un utente autorizzato.

I commenti verranno pubblicati dopo un controllo da parte dei moderatori. Grazie.