lunedì 1 ottobre 2018

QUANTA RAM HA DAVVERO BISOGNO UN TELEFONO ANDROID

Quanta RAM ha davvero bisogno di un telefono Android?

Recentemente, il telefono Oppo con un enorme RAM di 10 GB ha fatto il giro della maggior parte delle testate tecnologiche. Tutto questo per una quantità incredibilmente eccessiva di RAM. Ma solleva una bella domanda: quanta RAM ha davvero bisogno il nostro telefono Android?

Come funziona la RAM su Android

Per prima cosa, dobbiamo dare un'occhiata più da vicino a come funziona la RAM su Android. Se hai familiarità con i computer Windows, sai che più RAM c'è più sono migliori e avere RAM gratuita è una necessità di base per un sistema ben funzionante.

Con Android, tuttavia, funziona in modo leggermente diverso. Android è basato sul kernel Linux, che opera con un insieme di regole completamente diverse da quelle dei computer basati su Windows. E quando si tratta di RAM, questa affermazione si applica su tutta la linea: la RAM libera è RAM sprecata.

Quindi, su Android, non è necessario svuotare la RAM per caricare altre app, questo processo avviene automaticamente e in modo fluido. La RAM non è qualcosa su cui devi pensare sulla maggior parte delle macchine basate su Linux.


Detto questo, avere troppo poca RAM sarà sempre un problema. Se il sistema non ha abbastanza RAM con cui lavorare, allora le cose iniziano a diventare un problema: le app in esecuzione in background si chiuderanno prematuramente (o quando meno te lo aspetti).

Notoriamente, questo problema è diventato molto importante sui dispositivi Android quando è stato rilasciato Lollipop (5.x), poiché presentava una gestione della memoria molto più aggressiva rispetto alle precedenti versioni del sistema operativo Android. Poiché la maggior parte degli smartphone allora erano limitati a 2 GB di RAM, questo è diventato un problema apparente. Ad esempio, quando si utilizza un telefono nell'auto con Map in primo piano e Musica sullo sfondo, quest'ultima viene spesso spenta dal sistema operativo, causando la riproduzione di musica. Se la musica era in primo piano e Maps sullo sfondo, Maps veniva chiuso. All'epoca era eccezionalmente frustrante.

"Troppa" RAM non è una cosa negtativa; È semplicemente inutile!


In un momento in cui molti telefoni sono ancora in vendita con 8 GB (o addirittura 4 GB in alcuni casi!), È necessario chiedersi perché un telefono avrebbe bisogno di 10 GB. La risposta è facile: non è così!

Anche se avere una tale quantità di RAM è eccessivoa e onestamente solo sciocco, è uno di quelli che "lo fa solo per essere il primo" - questo non significa che faccia male a qualcosa. Utilizzerai mai tanta RAM? No, almeno non adesso.

Detto questo, alcuni telefoni avranno bisogno di più RAM di altri. Caso in questione: un telefono Pixel contro un telefono Galaxy. Samsung tende ad includere molte funzioni extra (leggi: superflue) sui suoi telefoni. Ciò porta a un sistema operativo più pesante che richiede semplicemente più RAM per funzionare a un livello elevato. I telefoni Pixel eseguono Android di serie, che è più pulito e leggero rispetto all'esperienza Samsung. Pertanto, i telefoni Pixel possono farcela con meno RAM rispetto a un Galaxy per offrire un'esperienza allo stesso modo fluida. C'è anche una versione specifica di Android progettata per funzionare in modo efficiente su un singolo gigabyte di RAM.

Quindi, c'è un motivo per cui è necessaria più RAM in un telefono Android. Di nuovo, forse non dieci gigabyte di RAM, ma di più. Lo standard attuale è 4 GB, anche se siamo attualmente in una fase di transizione in cui 6 GB inizieranno a diventare la norma. Produttori come Samsung e OnePlus hanno già adottato 6 GB (o anche 8 GB) in molti dei loro telefoni di punta, un numero che probabilmente continuerà a salire nei prossimi anni.

Quindi, in realtà, tutto questo è per dire una cosa (o forse due?): Non esiste "troppa RAM", e sicuramente i produttori continueranno a spingere quel numero a livelli stupidi.

I commenti verranno pubblicati dopo un controllo da parte dei moderatori. Grazie.