sabato 12 agosto 2017

COME FARE UN UOVO SODO PERFETTO SENZA ROMPERLO

COME FARE UN UOVO SODO PERFETTO SENZA ROMPERLO

Le uova sode sono ottime per l'insalata di uova o da sole come uno snack ricco di proteine. Tuttavia, si finisce spesso con uova sbattute e tuorli crudi e liquidi quando si tenta di fare le uova sode. Fortunatamente, ci sono modi per garantire ogni volta delle uova squisite. Quì di seguito puoi imparare questi semplici processi in pochi minuti! Le uova sode pochi sanno che è possibile farle anche con il forno a microonde ma oggi vi proponiamo il metodo classico e più sicuro: cuocerle in acqua sui fornelli! IMG

Uova sode bollite ai fornelli

Uova sode bollite ai fornelli Preparare le uova e metterle in una casseruola o in una pentola. Posizionare delicatamente le tue uova in fondo a una casseruola a fonto alto. Posatele sul fondo della pentola molto dolcemente per evitare che si romapano. Non impilare più di quattro uova.
Se non siete sicuri che le vostre uova sono fresche, provate mettendole in una ciotola di acqua salata. Se l'uovo si va in fondo, è fresco. Se galleggia, buttatelo: è vecchio!

Riempire la pentola con acqua fredda

pentola con acqua fredda Coprire le uova dolcemente con almeno 3 cm di acqua. Aggiungi un pizzico di sale. È possibile mantenere le uova con la mano mentre si aggiunge l'acqua per evitare che le uova si rompano. In alternativa, basta puntare il flusso d'acqua sul lato della pentola.
L'acqua fredda aiuta le uova a non scuocere. Non mettete mai le uova direttamente in un pentolino di acqua calda, o il guscio si spezzerà e l'uovo si sverserà (facendo le uova in camicia!).
L'acqua salata aiuta a rendere più bianco l'uovo (questa non la sapevate scommetto....). Inoltre aiuta a saldare le piccole perdite che si formano nel guscio dell'uovo durante il processo di cottura.

Mettere la pentola con le uova a fuoco medio

pentola con le uova a fuoco medio Coprire con un coperchio. Lasciare che l'acqua vada in ebollizione. L'acqua bollirà un pò più velocemente con il coperchio, ma è bene toglierlo se preferisci tenere d'occhio le uova.
È possibile mescolare le uova molto dolcemente ogni tanto per assicurarsi che non si siano stabilite sul fondo, dove si cucinano meno uniformemente e si rompono più facilmente. Utilizzare un cucchiaio di legno per mescolare molto delicatamente.

Togliere dal fuoco quando l'acqua bolle

Togliere dal fuoco quando l'acqua bolle Appena l'acqua raggiunge l'ebollizione completa, spegnere il fornello. Lasciare il coperchio sul tegame. Il calore dell'acqua e il calore residuo dal bruciatore saranno sufficienti per finire di cucinare le uova. A seconda di quanto duri o morbidi ti piacciono le uova, puoi lasciarli così per circa 3-20 minuti:
Se ti piace potete rimuovere le uova dall'acqua dopo tre minuti o meno. I bianchi dovrebbero essere regolari, mentre i tuorli dovrebbero essere freddi e caldi.
Se ti piacciono le uova con tempo di bollitura medio, rimuovili dall'acqua dopo 5-7 minuti. I tuorli devono essere semi-morbidi nel centro e i bianchi dovrebbero essere molto compatti.
Se amate le uova veramente sode e compatte, lasciale in acqua calda per a 10-15 minuti. I tuorli dovrebbero essere duri. È difficile scuocere le uova in questo modo!

Raffreddare le uova per bloccare il processo di cottura

Raffreddare le uova sode per bloccare la cottura Non appena la cottura delle uova sarà terminata, scolate l'acqua calda dalla pentola dolcemente. È inoltre possibile rimuovere le uova uno ad uno con una schiumerola. Posizionare le uova sotto acqua corrente fredda o farle cadere in una ciotola di acqua ghiacciata per abbassare rapidamente la loro temperatura. Lasciate raffredare in acqua fresca per circa cinque minuti.
Una volta che le uova sono abbastanza fresche da tenere in mano senza bruciarsi, metterle in frigorifero per 20-30 minuti per smollare il guscio. Se desiderate potete saltare il frigorifero e iniziarle a sbucciarle subito dopo averli raffreddati.
Per verificare se un uovo è bollito senza romperlo, fatelo girare su un tavolo. Se ruota veloce è cotto pergettamente. Se oscilla, ha bisogno di più tempo di cottura.

Sbucciate le uova solo prima di mangiarle

Sbucciate le uova solo prima di mangiarle Posate l'uovo su una superficie piana e pulita e battetelo in mano per rompere il guscio. Inizia a sbucciare dalla estremità alta dell'uovo, dove dovrà esserci un piccolo spazio vuoto sotto il guscio. Ciò li rende leggermente più facili da sbucciare. Sciacquare le uova sotto l'acqua fredda mentre le asciuga per togliere i pezzi di guscio e membrana che si attaccano all'uovo.
Prova la sbucciatura rapida: mettere le uova nella pentola dove li avete cotti e mettere nuovamente su il coperchio. Scuotete la pentola avanti e indietro per rompere tutto il guscio contemporaneamente.

Conservare le uova in frigorifero per 5 giorni

Come conservare uova in frigo Dopo aver sbucciato le uova, sono pronte per essere mangiate. È possibile conservare gli avanzi in una ciotola o in un contenitore sigillato. In entrambi i casi, coprire le uova con un asciugamano di carta bagnato. Cambiare il tovagliolo di carta ogni giorno per evitare che le uova si secchino. Mangiate le uova entro quattro o cinque giorni, non oltre!
È anche possibile conservare le uova in acqua fredda. Cambiare l'acqua ogni giorno per evitare che le uova si rompano. Le uova sode possono essere immagazzinate parecchi giorni prima di screpolarsi e sbucciarle, ma tendono ad essere un pò gommose e secche. Di solito è meglio tenere le uova sbucciate umide nel frigorifero con acqua o un tovagliolo di carta.

Tante ricette con le uova sode:

100 ricette con le uova sode Ricette uova per intolleranti

I commenti verranno pubblicati dopo un controllo da parte dei moderatori. Grazie.