sabato 21 luglio 2018

LE 10 DESTINAZIONI ESTIVE AMERICANE DA VISITARE PRIMA CHE DIVENTINO TROPPO COSTOSE

10 destinazioni estive americane da visitare prima che diventino troppo costose

Anche se l'estate è in pieno svolgimento, non è troppo tardi per pianificare una vacanza in Amaerica. Nuove analisi della First Data evidenzia alcune città USA che stanno crescendo in popolarità come destinazioni estive (e alcune che non lo sono) per aiutarti a trovare le migliori offerte.

Prima di tutto, quando diciamo che i dati mostrano dove le persone spendono più denaro anno dopo anno, il che indica un rapido aumento di popolarità e, con ogni probabilità, una maggiore fiducia dei consumatori verso quelle mete. Quindi non essere sorpreso dalle località ben note incluse.

Le destinazioni estive in più rapida crescita


Le piccole destinazioni nei viaggi estivi che stanno crescendo più velocemente
Le grandi destinazioni nei viaggi estivi che stanno crescendo più velocemente

Alcune mete familiari

Tra le grandi città, la spesa per Boston è cresciuta più quasi del 10 percento, guidata da un salto del 14,7 percento nella spesa nei ristoranti. Boston è già una destinazione popolare, soprattutto in estate, ma questo dato suggerisce un aumento delle persone che vengono per la grande scena gastronomica della città, oltre alla storia e ad altre attrazioni.

Altre grandi città con significativi aumenti di spesa includono Los Angeles (4,5%), Seattle (4%), San Diego (3,2%) e Chicago (2,7%).

Tra le piccole città, Providence, nel Rhode Island, ha registrato un aumento del 12,1% delle spese. Providence, sorprendentemente, è il mercato in più rapida crescita per i viaggiatori internazionali.

Le attività più popolari

Complessivamente, i ristoranti e le attività "per il tempo libero" come il golf, i parchi di divertimento e i musei hanno generato la maggiore crescita della spesa. Questo è probabilmente il risultato di un aumento del traffico turistico pedonale e dell'aumento dei costi, quindi i viaggiatori dovrebbero stare attenti quando pianificano il budget per le vacanze.

Questi dati suggeriscono anche che la concorrenza potrebbe essere alta per ristoranti e attrazioni più ricercati. In una città come Boston, ad esempio, che si è costruita una reputazione per essere una destinazione gastronomica, potresti voler prenotare in anticipo per i luoghi più popolari e tenere d'occhio le offerte. Lo stesso vale per L.A. e le sue famose attrazioni turistiche, alcune delle quali possono avere solo ingressi limitati o programmati.

L'altro principale driver di spesa era semplicemente il viaggio, che indicava un aumento anno su anno dei costi per raggiungere e visitare alcune città. Secondo FirstData, la spesa per il carburante e il "viaggio" è aumentata, il secondo dei quali include i viaggi verso la destinazione e i costi sul terreno, come i taxi ed i trasporti pubblici.

Potrebbe interessarti anche:

I commenti verranno pubblicati dopo un controllo da parte dei moderatori. Grazie.