sabato 17 febbraio 2018

COME NON PAGARE IL BOLLO AUTO PER 3 ANNI IN LOMBARDIA

Come avere l'esenzione ala pagamento del bollo auto per 3 anni in Lombardia

Ottime notizie per chi è residente in Lombardia ed ha in programma di cambiare auto nel 2018: infatti la regione incentiva la rottamazione delle vecchie auto con un incentivo di 90 € per la demolizione dell'auto più l'esenzione di 3 anni dal pagamento della tassa automobilistica di circolazione: il bollo per intenderci.

Vediamo meglio di cosa si tratta.

Chi acquista un'auto (nuova o usata) da urio 5 in su e rottama una vecchia Euro 0 o Euro 1 alimentata a benzina o gasolio oppure una Euro 2 o Euro 3 diesel beneficia dall'esenzione del bollo auto per le annualità: 2018, 2019 e 2020. Un bel risparmio che ne dite?

Che auto acquistare per non pagare il bollo?

Per beneficiare dell'esenzione al pagamento della tassa di circolazione in Lombardia si dovrà comprare, in proprietà o in leasing, un'auto con queste caratteristiche:
  • Auto nuova o usata;
  • con cilindrata fino a 2.000 cm3;
  • Autovettura di classe di emissioni Euro 5 o Euro 6;
  • con alimentata a benzina, benzina Gpl o benzina/metano, benzina/elettrica;
  • dedicata esclusivamente ad uso privato;
  • intestata ad una persona fisica oppure giuridica.
Di conseguenza non sono incluse nel beneficio dell'esenzione del bollo tutte le vetture alimentate a gasolio.

Che durata ha l'esenzione al bollo auto?


Bisogna obbligatoriamente acquistare la nuova vettura tra il 2 gennaio e il 31 dicembre 2018 (l’immatricolazione può essere successiva a quest’ultima data ma il contratto d'acquisto deve essere sempre entro il 31 dicembre). Per le vetture usate bisogna fare riferimento alla data di acquisto trascritto al Pra. Nel caso di compravendita tra privati, la data di riferimento è quella dell’autenticazione della firma esposta nell'atto di vendita.

Chi sono le persone che possono beneficiarne

Possono usufruire di questo beneficio anche i familiari che convivono con noi. Attenzione però: L’auto nuova deve sempre essere intestata alla medesima persona proprietaria di quella da inviare alla demolizione o ad un componente dello stesso nucleo familiare dimostrabile dallo dallo stato di famiglia.

Quale auto da demolire per non pagare il bollo?


Le auto che beneficiano del contributo della regione Lombardia sono essenzailemente auto molto anziane. Ad ogni veicolo demolito va associato l’acquisto di una sola autovettura. I mezzi da rottamare devo appartenere alle seguenti classi di emissione:
  1. Euro 0 a benzina o diesel
  2. Euro 1 a benzina o diesel omologati ai sensi delle direttive 91/441/CEE, 91/542/CEE riga A o 93/59/CEE;
  3. Euro 2 diesel omologati ai sensi delle direttive 91/542/CEE riga B, 94/12/CE, 96/1/CE, 96/44/CE, 96/69/CE, o 98/77/CE;
  4. Euro 3 diesel omologati ai sensi delle direttive 98/69/CE, 98/77/CE fase A, 99/96/CE, 99/102/CE fase A, 2001/1/CE fase A, 2001/27/CE, 2001/100/CE fase A, 2002/80/CE fase A, 2003/76/CE fase A;
  5. autoveicoli a doppia alimentazione benzina/metano o benzina/GPL, omologati all’origine nella classe emissiva Euro 0 oppure EURO 1 a benzina

Chi ha diritto a usufruire del bonus rottamazione 2018

Il bonus per l'esenzione al pagamento del bollo auto è solo per la Lombardia ed è riservata ai suoi residenti.

Quali agevolazioni per i residenti in Lombardia

I vantaggi sono essenzialmente 2:
  1. Un contributo di € 90 una tantum sulla demolizione dell'auto delle classi di emissioni evidenziate sopra;
  2. Esenzione dal pagamento della tassa automobilistica, il famoso bollo, per il triennio 2018-2019-2020. L'esenzione parte dal mese di immatricolazione dell'auto nuova e ha la validità di 36 mesi. Per le auto comprate usate, l’esenzione parte dal periodo d’imposta successivo a quello in corso alla data dell’atto di acquisto trascritto al Pra oppure, nel caso di acquisto in una concessionaria;

Chi paga metà bollo per 3 anni?


Se acquistate un'auto ibrida (fino al 31 dicembre 2020) elettrica e benzina/gasolio dotati di ricarica esterna (plug in), la tassa automobilistica è ridotta del 50% per tre anni a decorrere da quello di immatricolazione.

ATTENZIONE: l’esenzione triennale al pagamento del bollo auto è cumulabile con il contributo per la demolizione ed inoltre puù sommarsi ulteriormente anche il beneficio previsto per l’acquisto di veicoli dotati di strumentazione di ricarica esterna (plu-in).

Potrebbe interessarti anche:
- Costo del passaggio di proprietà auto 2018 per provincia
- Quanto costa la revisione auto 2018 per le auto GPL metano elettrica idrogeno

I commenti verranno pubblicati dopo un controllo da parte dei moderatori. Grazie.