venerdì 6 luglio 2018

8 ISOLE ITALIANE DOVE FUGGIRE DALLA FOLLA DEI VACANZIERI

8 isole in Italia per una vacanza tranquilla

Con oltre 760 isole, l'Italia ospita alcune spiagge e coste incredibili, molte con una storia antica affascinante e è il segreto per molte di loro. Per un'esperienza più tranquilla ed autentica, dirigiti verso queste otto isole italiane prima che la folla lo faccia al posto tuo. Gelato, vista sul mare e piacevole solitudine ti attendono.

Ponza, Lazio

Isola di Ponza nel Lazio

Ponza è un'isola di pescatori che potrebbe sembrare piccola, ma vorrai restare per sempre. Mentre entri nel porto, incontri negozi, ristoranti e case dipinte a colori che si incurvano lungo la passeggiata. Con i frutti di mare freschissimi, la gente del posto ospitale, le acque turchesi e le magnifiche grotte (grazie all'origine vulcanica dell'isola), Ponza merita di essere aggiunta alla lista dei desideri dell'Italia. Situato tra Napoli e Roma nel Mar Tirreno, è raggiungibile con aliscafo o traghetto da Napoli, Formia, Anzio e San Felice Circeo.

Dove dormire: l'Hotel Chiaia Di Luna si affaccia sulla baia di Chiaia di Luna, circondato da strapiombi rocciosi mozzafiato.

Pantelleria, Sicilia

Isola di Pantelleria in Sicilia

Anche se quest'isola potrebbe non essere un segreto per gli italiani, Giorgio Armani ha una villa qui, dopotutto, sicuramente non è stata scoperta da molti visitatori stranieri. Pantelleria è più vicina alla Tunisia di quanto non sia la Sicilia, e si può anche vedere la costa del paese africano. Conosciuta per il suo cibo è coltivata a cotone, fichi e ulivi, l'isola offre anche meraviglie naturali da esplorare, come le sorgenti termali e le grotte.

Dove dormire: l'hotel Mursia e Cossyra è un sogno mediterraneo con architettura imbiancata, spa, piscine all'aperto e ristorante con terrazza.

Giglio, Toscana

Isola del Giglio in Toscana

Le isole potrebbero non essere la prima cosa che immagini quando pensi alla Toscana, ma l'Arcipelago Toscano è un paese delle meraviglie che aspetta solo di essere scoperto. L'Elba è la più conosciuta, ma per il gusto locale, dirigiti verso la più piccola Isola del Giglio. Le tre città del Giglio offrono ognuna qualcosa di diverso. Giglio Porto è un vivace gruppo di negozi e commerci locali. A circa 15 minuti in auto o in autobus, Giglio Campese offre una spiaggia tranquilla e una baia dolcemente curva. Segui la strada tortuosa su per i pendii ripidi dell'isola, passando grappoli di vigneti dove crescono i vini bianchi dell'isola, per scoprire Giglio Castello. Questa fortezza, protetta da iconici pini marittimi toscani e spesse mura, parla della lunga storia dell'isola come roccaforte etrusca, poi romana. Conosciuta per le sue barriere coralline al largo, siti archeologici sottomarini e relitti, Giglio è anche un punto caldo per lo snorkeling e le immersioni.

Il nome Giglio ti sembra familiare? Nel 2012, la nave da crociera Costa Concordia si è arenata appena al largo dell'isola. Gli isolani si affrettarono ad aiutare, offrendo cibo e riparo ai passeggeri bloccati.

Dove dormire: l'Hotel Castello Monticello è uno dei pochi hotel dell'isola e dista solo pochi minuti in auto da tutte e tre le città del Giglio. Offre il fascino del Vecchio Mondo e incantevoli viste sul mare.

Panarea, Sicilia

Isola Panarea in Sicilia

La seconda più piccola delle isole Eolie, Panarea sembra più un'isola greca che italiana (potrebbe avere qualcosa a che fare con il fatto che l'isola è stata colonizzata dai greci in un determinato momento). Panarea è la patria di acque limpide e azzurre piene di isolette da esplorare. Puoi anche fare un giro in elicottero per il vicino vulcano attivo di Stromboli.

Dove alloggiare: l'Hotel O Palmo è a 30 metri dalla spiaggia. L'hotel offre sistemazione boutique, ristoranti e esperienze di benessere.

Vulcano, Sicilia

Isola di Vulcano in Sicilia

Anche Vulcano è parte delle Isole Eolie, che è esattamente questo: un'isola vulcanica. Qui troverai bagni terapeutici di fango naturale, una spiaggia di sabbia nera, sorgenti termali e, naturalmente, un cratere vulcanico fumante. Non è a rischio di un'eruzione, ma emette zolfo, un odore a cui la maggior parte dei visitatori si abitua dopo un pò.

Quest'isola italiana fu dedicata al dio del fuoco sia dai suoi coloni greci che da quelli romani.

Dove dormire: Therasia Resort Sea and Spa è il posto dove stare su Vulcano. Dalla roccia lavica dell'Etna utilizzata come materiale per la piscina a sfioro un generoso buffet, l'hotel non risparmia particolari.

Pellestrina, Veneto

Isola Pellestrina in Veneto

Se fai un viaggio a Venezia, trova il tempo per esplorare una delle più belle isole della Laguna di Venezia. Mentre Pellestrina è difficile da raggiungere, offre una boccata d'aria fresca dalla frenetica San Marco. Isola stretta, è lunga circa dodici chilometri ed è sede di tipici ristoranti popolari. (Prepara la fotocamera perché Pellestrina ha case da sogno colorate e dipinte.)

Dove dormire: Locanda Stravedo è una piccola locanda in un'atmosfera veneziana. Situato nella laguna, vanta viste incredibili, calda ospitalità, servizi moderni e buon cibo.

La Maddalena, Sardegna

Isola La Maddalena in Sardegna

Mentre questa è l'isola più sviluppata dell'arcipelago di La Maddalena, molti si affacciano su questo gruppo di isole per la vicina Sardegna. Quindi se stai cercando spiagge e acque blu turchese senza turisti, vai qui. Ci sono un sacco di ristoranti e bar, e si può fare un giro per le altre isole dell'arcipelago.

Dove alloggiare: sull'isola non ci sono molti alloggi, ma La Casa di Nina ha la sua spiaggia privata e il suo giardino e offre solitudine per famiglie o gruppi di amici.

Marettimo, Sicilia

Marettimo in  Sicilia

Delle Isole Egadi (ad ovest della Sicilia), Marettimo è la più aspra e remota, il che la rende un paradiso per i subacquei. Con una costa rocciosa che ospita grotte e una rigogliosa vita marina, le acque rappresentano inoltre la più grande area marina protetta del Mediterraneo. Per i non subacquei, c'è un villaggio con negozi e ristoranti, così come i sentieri dell'entroterra per passeggiate ed escursioni. Per arrivare qui, ci sono traghetti e aliscafi da Trapani.

Nota: l'isola è senza auto, quindi dovrai camminare o cavalcare un mulo per muoverti.

Dove dormire: Marettimo Residence è una delle poche strutture alberghiere dell'isola. È eco-compatibile e dispone di piscina, vasca idromassaggio e appartamenti e suite con servizio completo.


Potrebbe interessarti anche:
- 53 imperdibili promozioni viaggi e vacanze per l'estate 2018
- 100.000 posti Volotea a 5 euro per Italia ed Estero!
- 53 voli per New York a meno di 200 €
- Le 25 destinazioni migliori al mondo 2018 consigliate dagli utenti.
- 10 modi per mangiare gratis durante i viaggi!
- 10 consigli per dormire bene in aereo
- Le 9 destinazioni più vantaggiose dell'estate 2018

I commenti verranno pubblicati dopo un controllo da parte dei moderatori. Grazie.